Insegnanti con contratto di lavoro in scadenza: non è necessario recarsi al CPI per la DID

Al fine di evitare le file all’interno dei Centri per l’Impiego in concomitanza con la chiusura dell’anno scolastico, il personale della scuola con contratto di lavoro in scadenza nell’estate 2019 e che deve presentare domanda di disoccupazione (NASPI) non deve più recarsi al Centro per l’Impiego competente per ottenere il rilascio della Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID). Le procedure per il rilascio della DID, infatti, con l’entrata in vigore della Decreto 150/2015, sono state modificate, semplificando le modalità di presentazione della DID per chi percepisce la NASPI.

Infatti la domanda di NASPI – Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego, presentata dall’interessato all’INPS tramite Patronato, equivale a Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro (DID).  Coloro che devono presentare domanda di Naspi, pertanto, possono fare domanda direttamente on line sul sito dell’INPS , oppure inviarla tramite Patronato, dal giorno successivo alla scadenza del rapporto di lavoro.

 

L’OBBLIGO DI PRESENTAZIONE INVECE, RIMANE SOLO PER COLORO CHE DEVONO EFFETTUARE GLI ADEMPIMENTI RELATIVI ALLA LEGGE 68/99 (COLLOCAMENTO OBBLIGATORIO).

Scadenza: 
Sabato, 31 Agosto, 2019