ett, edita, portale,cms, pescara, lavoro, provincia

PescaraLavoro

Portale dell'Assessorato alle Politiche del Lavoro e Formazione Professionale della Provincia di Pescara

Cambia la gestione dei Centri per l’Impiego

Cambiano mail e nr di telefono di uffici e dipendenti.

Dal 1 luglio 2018 i Centri per l’Impiego sono gestiti dalla REGIONE ABRUZZO.

Con DGR Abruzzo 437 del 29/6/2018, si è concluso il processo di riforma iniziato nel 2015, compreso il trasferimento del personale nei ruoli regionali, che ope legis (L. 205/2017) doveva necessariamente concludersi entro la data 30 giugno 2018.

La Regione Abruzzo è ora responsabile delle politiche attive e dei Centri per l’Impiego presenti sul territorio regionale, e ne assume le relative funzioni, dopo aver avuto l’assegnazione del personale.

Cambiano dunque anche tutti i servizi connessi alla gestione e alla comunicazione con il personale. 

La posta elettronica non è più quella della Provincia (nome.cognome@provincia.pescara.it) ma è quella della Regione Abruzzo: nome.cognome@regione.abruzzo.it.  
Qualora  l’estensione di nome cognome superi i 20  caratteri, la mail dedicata sarà: inizialedelnome.cognome@regione.abruzzo.it.

Tutte le  caselle di posta attivate antecedenti al 1° luglio 2018 dalla provincia di Pescara non sono più funzionanti.

Chi dovesse inviare comunicazioni destinate ad un servizio o ad una funzione, è pregato di far riferimento al nome del dipendente assegnato a quell’ufficio, scrivendo secondo le modalità suindicate.

Cambiano, di conseguenza, anche i numeri di telefono. Si stanno sostituendo i vecchi apparecchi con nuovi apparecchi telefonici, che avranno il numero regionale e che a breve comunicheremo su questa pagina.

via_passolanciano

Menu della pagina
IndietroIndietro Stampa la pagina Stampa la pagina
Torna su 
 
ANTICIPO CIGS, COSA FARE
ANTICIPO CIGS, COSA FARE
SCUOLA, CON LA DID ON LINE SI RISPARMIA TEMPO
SCUOLA, CON LA DID ON LINE SI RISPARMIA TEMPO
riParto, percorso di rientro al lavoro per donne mamme
riParto, percorso di rientro al lavoro per donne mamme